Concorso Internazionale d’arte I Dauni IV edizione

Quest’anno, dopo un periodo forzato di assenza, ho avuto la possibilità di partecipare nuovamente al Concorso Internazionale d’arte dei Dauni, arrivato alla sua quarta edizione. Appuntamento irrinunciabile, che sin dalla prima edizione, ha incluso la tornitura artistica.

Circa un anno fa per guardare avanti sono tornato indietro nello studio delle forme. Dopo un lungo periodo di lavoro finalmente sono arrivati i primi frutti.

Di questi frutti beneficiano i quattro pezzi che ho presentato. La coppia di oggetti a destra (nell’immagine di copertina) è il risultato di alcuni studi su forma (spazio occupato dalla materia e spazio lasciato al vuoto) e complementarità degli oggetti. Volevo parlare dell’amore e ho scelto il terzo studio realizzato su questo argomento, intitolato “Ruber et Viridis” (rosso e verde).

I pezzi saranno visibili al Concorso dal 30 marzo 2019 al 27 aprile 2019, dopodiché verranno ad impreziosire l’Atelier in Toscana, di prossima apertura (Pasqua 2019).